See more .... For you ....

mercoledì 30 dicembre 2015

Happy New Year 2016 !

The direction MAMS wishes all, all the best and a Happy New Year !!!


mercoledì 23 dicembre 2015

PEACE LOVE RESPECT 2015

You always hope for a peaceful future, but our times are always marred by war or by terrorism, it is hard to stay calm ..... however, I want to wish all my friends a future of all good !!!!


PEACE - LOVE - RESPECT

mercoledì 18 novembre 2015

STOP TERRORISM !!! STOP WARS !!! STOP VIOLENCE !!!


We must put an end to TERRORISM, the WARS, to VIOLENCE!

Mail Art for PEACE LOVE RESPECT



There will not be never a true peace, as long as the human being will not abandon his eternal madness.

domenica 1 novembre 2015

venerdì 2 ottobre 2015

Stop Weapons! .... Stop the death !

The issue of weapons is a much discussed and disturbing drama, too many people die ....


ARTISTAMP

venerdì 11 settembre 2015

Mail Art Project: _Guroga & Enzo Correnti 2015 - Italy



Mail Art project - “E.ART" - “L’ARTE E LA PACE – 1915/2015” - Italy

Associazione Culturale 
“E.ART"
 ARTI VARIE

Civitanova Marche- (MC) / Italia

“L’ARTE E LA PACE – 1915/2015” 
Evento artistico-culturale Europeo ed Internazionale - 6°edizione/2015.
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Ricordare il centenario della I prima guerra mondiale significa soprattutto prendere atto di un cambiamento a 360 gradi che ha investito tutta la società europea cambiandola, e gli stati non sono più come prima in una qualche maniera si sono evoluti.
Il cambiamento geopolitico è tangibile, soldati piemontesi e siciliani si sono trovati a combattere la stessa guerra fianco a fianco.
L’arte ha il dono di poter parlare un linguaggio universale che supera ogni tipo di barriera e pacifica gli animi perché è espressione delle più nobili qualità umane e si sviluppa nella pace, contribuendo alla pace. Dalla musica alle arti visive, ogni forma d’arte nobilita l’uomo e lo allontana dagli istinti più animaleschi.
Lo porta alla contemplazione della bellezza e del mistero della vita e lo aiuta a comprendere la meraviglia della vita, un miracolo che non ha prezzo e che va difeso e protetto con la pace. Essa ha il compito di diffondere una mentalità di pace. Laddove si soffoca la vita, viene meno anche l’arte in tutte le sue manifestazioni ecco perché arte e pace sono strettamente legate, intimamente connesse. 
Indubbiamente il mondo in questi cento anni è cambiato in maniera radicale e spesso l’idea di guerra, al contrario di ciò che accadeva un tempo, si confronta con la mancanza di ideali, la mancanza di un nemico definito e spesso nella totale mancanza di regole. La guerra rivela oggi ancora meglio tutta la sofferenza ed il male che accomuna le generazioni precedenti e la nostra ed è importante non dimenticare per non cadere nella barbarie totale.
Nonostante questo, a distanza di un secolo, tante guerre dimostrano che spesso il movente economico calpesta tutto, si pone al di sopra della ragionevolezza, dell'umanità, al di sopra della ricchezza dell’arte.
Affrontare nel 2015 il tema della guerra non è fare una commemorazione di qualcosa di lontano e non più attuale, la pace è ancora e sempre un bene minacciato.
L’arte è anche un mezzo privilegiato per raccontare la storia, per rendere presente il passato e portarlo nel futuro. La storia attraverso l’arte diventa antidoto alla follia. L’arte come veicolo, espressione del sapere di generazione in generazione, si rivela come vaccino contro la stupida furia distruttrice.
Cento anni di storia e di guerre sembrano non contare niente, ma l’arte si rivela comunque sempre l’espressione più alta e nobile per riaffermare l’umanità, la ragione, i valori, la vita.
-
L’ARTISTA NON DEVE VERSARE NESSUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE 
>> SCADENZA:  30 NOVEMBRE 2015 
-
da inserire tutto sul lato frontale della busta >
-Riguarda la realizzazione di una busta (o di più buste) 
-dimensione cm. 24 x 18 
-Tecnica libera                                                                 
-Pittura sulla facciata della busta. 

>Terminato il lavoro artistico, si inserisce sopra la stessa realizzazione:                                
-Mittente: ............................................................................
-Destinatario: Associazione Culturale “E.ART” Viale dei Pini, 1 ….
-Il francobollo e l'Annullo Postale. / Grazie    

> Inserire nella busta i propri dati anagrafici, i recapiti, ed eventualmente
   una breve biografia e alcuni riferimenti artistici.
                           
> La busta realizzata viene inviata con posta regolare.
  (alcuni artisti inseriscono la busta realizzata completa di indirizzo, 
  del francobollo e annullo postale in un'altra  busta e inviata per avere la certezza 
  che arrivi a destinazione, oppure inviare con la spedizione C1).
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

La Manifestazione si svolgerà a Civitanova Marche (MC), presso la Galleria Sala "Vincenzo Foresi" 
Piazza XX Settembre, la mostra verrà inaugurata domenica 13 Dicembre 2015 alle ore 18.00 e 
proseguirà fino a domenica 20 Dicembre 2015; 


La mostra è organizzata da Eufrasia Cordone (Presidente Associazione “E.ART”) 
in collaborazione con: 
la"Galleria Vittoria" di Roma, il Circolo "SpazioArte" di L’ Aquila, la Rivista Abruzzo AZ 60, 
Mailartmeeting Archives - c/o Anna Boschi di Bologna, Associazione Culturale "Agape" 
di Ancona, Anna Raccuja di Perugia, giornalista-pubblicitaria G.U.S. Consiglio Direttivo 
Stampa Romana Roma, la giornalista Anna Sciacovelli di Bari e il giornalista Vittorio De Seriis, 
di Civitanova Marche (MC).


Le buste realizzate verranno conservate come patrimonio dell'Associazione Culturale "E.ART” 
e successivamente potranno essere esposte in Gallerie d’Arte, Musei e ovunque 
sarà richiesto per diffondere questo tipo di forma d’arte e per promuovere gli artisti.

Grazie a tutti i partecipanti.

Eufrasia Cordone
(Presidente Associazione "E.ART”)


IL NOSTRO INDIRIZZO POSTALE E’:

Associazione Culturale "E.ART"

Viale dei Pini,1
62012 Civitanova Marche (MC)
Italia
-
Tel.:  +39 / 0733-817194 
Cell.: +39 / 393-5134305

International Mail Art Call - Saronno (VA) - Italy

International  Mail Art Call

Theme: LE NUVOLE by Aristofane
Deadline: 15.11.2015
Size&Media: free (no video)
Send to: Mario M. Sala  - via Marconi 42 -  21047 Saronno (VA)  Italy

All the works will be exposed in autumn/winter 2015 in Saronno (VA)  during the performance LE NUVOLE by Aristofane.  
An e-catalogue will be sent to artists.        

sabato 22 agosto 2015

Good job ....

"WHO DESTROYS THE HISTORY, DESTROYS HIMSELF" ..... Good job madmen and fools !!!

PEACE LOVE RESPECT


Photo Mail ART


I do not drink coffee .... but the atmosphere is nice ... 
 " Coffee Break "

venerdì 31 luglio 2015

Mail Art Project "ORIENTEXPRESS"

For those who want to participate in this great project of mail art here is the poster .....




domenica 10 maggio 2015

VII th International Mail Art Biennale fort he 2016 - " The War "

Dear Friends
I send the callof the new project for the VII th International Mail Art Biennale fort he 2016.The topic is of extreme importance"The War." All men of culture, artists, but also people who feelin danger for a total conflict and world which is certainly desirable, can not ignore this threat absurd andunprecedented violence that is perpetuated relentlessly every day. Send your message, by your help, contribute to peace!

This however is the link to Ceris Arte:


http://www.guzzardi.it/arte/pagine/war.html


Cari Amici

vi invio il call del nuovo progetto per la VIIª Biennale Internazionale Mail Art prevista per il 2016. Il tema è di estrema importanza "La Guerra". Tutti gli uomini di cultura, gli artisti ma anche le persone che si sentono in pericolo per un conflitto totale e mondiale che è certamente auspicabile, non possono trascurare questa minaccia assurda e l’inaudita violenza che si perpetua senza tregua ogni giorno. Spedisci il tuo messaggio, dai il tuo aiuto, contribuisci alla pace!

Questo invece è il link a Ceris Arte:


http://www.guzzardi.it/arte/pagine/war.html

mercoledì 22 aprile 2015

MAMS .... Love Mail Art ....

Do you know the Mail Art?

Mail art is an art form of PEACE, LOVE, RESPECT

for a better world.


Peace, Love, Respect, values are of vital importance for humanity, without them will never be a better future. We all, as individuals, we must strive to pass on to our children, to future generations, these truths, these positive energies. Only with our commitment and our example we can hope that one day this planet knows no more suffering and people who want to live with evil no longer a part of it.
Paz, amor, el respeto, los valores son de vital importancia para la humanidad, sin ellos nunca serán un futuro mejor. Todos nosotros, como individuos, debemos esforzarnos por transmitir a nuestros hijos, a las generaciones futuras, estas verdades, estas energías positivas. Sólo con nuestro compromiso y nuestro ejemplo podemos tener la esperanza de que un día este planeta no conoce más sufrimiento y las personas que quieren vivir con el mal ya no una parte de ella.
Paix, amour, respect, les valeurs sont d'une importance vitale pour l'humanité, sans eux ne seront jamais un avenir meilleur. Nous avons tous, en tant qu'individus, nous devons nous efforcer de transmettre à nos enfants, aux générations futures, ces vérités, ces énergies positives. Seulement avec notre engagement et notre exemple, nous pouvons espérer qu'un jour cette planète ne connaît pas plus de souffrance et les gens qui veulent vivre avec le mal ne est plus une partie de celui-ci.
Pace, Amore, Rispetto, sono valori di importanza vitale per l'umanità, senza di essi non potrà ,mai esserci un futuro migliore. Noi tutti, come persone, dobbiamo impegnarci per tramandare ai nostri figli, alle future generazioni, queste verità, queste energie positive. Solo con il nostro impegno e il nostro esempio possiamo sperare che un giorno questo pianeta non conosca più sofferenze e le persone che vogliono vivere con il male non facciano più parte di esso.
Vrede, liefde, respek, waardes is van kardinale belang vir die mensdom, sonder dat hulle nog nooit 'n beter toekoms sal wees. Ons almal, as individue, moet ons daarna streef om aan ons kinders, aan die toekomstige geslagte, hierdie waarhede, hierdie positiewe energie. Slegs met ons verbintenis en ons voorbeeld kan ons hoop dat een dag hierdie planeet weet nie meer lyding en mense wat wil met die bose nie meer 'n deel van dit te leef.
Мир, любовь, уважение, значения имеют жизненно важное значение для человечества, без них никогда не будет лучшего будущего. Мы все, как личности, мы должны стремиться, чтобы передать нашим детям, будущим поколениям, эти истины, эти положительные энергии. Только с нашей приверженности и нашего примера мы можем надеяться, что в один прекрасный день эта планета знает не больше страдания, и люди, которые хотят жить со злом больше не является его частью.
和平,愛,尊重,價值觀是對人類至關重要,沒有他們永遠不會成為一個更美好的未來。我們每個人,作為個人,我們必須努力傳遞給我們的孩子,後代,這些真理,這些積極的能量。只有在我們的承諾,我們的例子中,我們可以希望有一天這個星球上是沒有更多的痛苦和人誰不想生活在罪惡不再是它的一部分。
Onları daha iyi bir gelecek asla olmadan barış, Sevgi, Saygı, değerler, insanlık için hayati önem taşımaktadır. Hepimiz, bireyler olarak, biz gelecek nesillere, bu gerçekleri, bu olumlu enerjilere, çocuklarımıza geçmek için çaba gerekir. Sadece bizim bağlılık ve bizim örnek biz bir gün bu gezegen artık kötülük onun bir parçası ile yaşamak istiyorum artık acı ve insanlar bilir ki umut olabilir.
السلام والمحبة والاحترام والقيم هي ذات أهمية حيوية للإنسانية، بدونها لن يكون مستقبل أفضل. نحن جميعا، كأفراد، يجب أن نسعى لتمرير لأطفالنا، لأجيال المستقبل، هذه الحقائق، وهذه الطاقات الإيجابية. فقط مع التزامنا ومثالنا يمكننا أن نأمل أن يوم واحد هذا الكوكب لا يعرف المزيد من المعاناة والناس الذين يريدون أن يعيشوا مع الشر لم يعد جزءا منه.
Paz, amor, respeito, valores são de importância vital para a humanidade, sem eles nunca será um futuro melhor. Todos nós, como indivíduos, devemos nos esforçar para passar para nossos filhos, para as gerações futuras, estas verdades, essas energias positivas. Só com o nosso compromisso e nosso exemplo, podemos esperar que um dia este planeta não sabe mais o sofrimento e as pessoas que querem viver com o mal já não uma parte dela.

sabato 18 aprile 2015

Mail Art Project - VII Biennale Internazionale Mail Art La Guerra 2016 - ITALY

Dear friends
I send the call of the new project for the VII th International Mail Art Biennale scheduled for 2016. The topic is of extreme importance War. All men of culture, artists, but also people who feel in danger for a total conflict and world can not ignore the threat of a more absurd violence that is perpetuated relentlessly every day. Please spread this project through IUOMA and participate personally of the project.

I enclose the call attached word
This however is the link to Ceris Art:
http://www.guzzardi.it/arte/pagine/war.html

I embrace you with great respect
Claudio Grandinetti ITALY
Caro Amici
vi invio il call del nuovo progetto per la VIIª Biennale Internazionale Mail Art prevista per il 2016. Il tema è di estrema importanza "La Guerra". Tutti gli uomini di cultura, gli artisti ma anche le persone che si sentono in pericolo per un conflitto totale e mondiale non possono trascurare la minaccia più assurda di una violenza che si perpetua senza tregua ogni giorno. Vi prego di diffondere questo progetto attraverso IUOMA e di partecipare ovviamente personalmente.
Allego il call in allegato word
Questo invece è il link a Ceris Arte:

Mail Art Project - PACIFICA - MENTE - Sant'Oreste - ITALY

    
PACIFICA – MENTE  arte e mentalità di pace in un secolo di guerre 1915 - 2015

L'800 si conclude con lo scoppio della I Guerra Mondiale, il nuovo secolo fino ad allora si svolgeva come un lento scorrere del secolo precedente.
Anche l'arte subisce il cambiamento, l'artista assume un ruolo critico sempre più svincolato dalla ristretta elité dei committenti, addirittura diventa cantore della guerra facendone propaganda.
L'arte non è fatta per salire sul carro del vincitore, arte e pace sono una sola cosa, la guerra porta cieca distruzione e azzera la civiltà e la cultura, diviene così celebrativa, lasciando spazio al realismo e si delinea spesso come mezzo di denuncia straordinariamente efficace. Ricordare il centenario della I prima guerra mondiale significa soprattutto prendere atto di un cambiamento a 360 gradi che ha investito tutta la società europea cambiandola, e gli stati non sono più come prima in una qualche maniera si sono evoluti.
Il cambiamento geopolitico è tangibile, soldati piemontesi e siciliani si sono trovati a combattere la stessa guerra fianco a fianco.
L’arte ha il dono di poter parlare un linguaggio universale che supera ogni tipo di barriera e pacifica gli animi perché è espressione delle più nobili qualità umane e si sviluppa nella pace, contribuendo alla pace. Dalla musica alle arti visive, ogni forma d’arte nobilita l’uomo e lo allontana dagli istinti più animaleschi. Lo porta alla contemplazione della bellezza e del mistero della vita e lo aiuta a comprendere la meraviglia della vita, un miracolo che non ha prezzo e che va difeso e protetto con la pace. Essa ha il compito di diffondere una mentalità di pace. Laddove si soffoca la vita, viene meno anche l’arte in tutte le sue manifestazioni ecco perché arte e pace sono strettamente legate, intimamente connesse. 
Indubbiamente il mondo in questi cento anni è cambiato in maniera radicale e spesso l’idea di guerra, al contrario di ciò che accadeva un tempo, si confronta con la mancanza di ideali, la mancanza di un nemico definito e spesso nella totale mancanza di regole. La guerra rivela oggi ancora meglio tutta la sofferenza ed il male che accomuna le generazioni precedenti e la nostra ed è importante non dimenticare per non cadere nella barbarie totale.
La guerra, l’ingiustizia, richiama la realtà, il dramma dell'umanità, distruggendo e deformando l'estetica per una ricostruzione che riparta dalla ragione, secondo nuove chiavi di lettura e composizione.
Pensiamo per esempio a Guernica di Pablo Picasso, dove lo strazio e la distruzione della guerra sono rappresentate in un doloroso frantumarsi o l’urlo di Edward Munch, dove la disperazione diviene energia deformante.
I giovani hanno bisogno di riflettere e conoscere cosa significa la guerra e quali sono state le sofferenze delle generazioni precedenti perché purtroppo il rischio di credere di conoscere è l’insidia più pericolosa della realtà virtuale che le nuove generazioni spesso conoscono come realtà predominante nella loro esperienza esistenziale.
Nonostante questo, a distanza di un secolo, tante guerre dimostrano che spesso il movente economico calpesta tutto, si pone al di sopra della ragionevolezza, dell'umanità, al di sopra della ricchezza dell’arte. Affrontare nel 2015 il tema della guerra non è fare una commemorazione di qualcosa di lontano e non più attuale, la pace è ancora e sempre un bene minacciato.L’arte è anche un mezzo privilegiato per raccontare la storia, per rendere presente il passato e portarlo nel futuro. La storia attraverso l’arte diventa antidoto alla follia. L’arte come veicolo, espressione del sapere di generazione in generazione, si rivela come vaccino contro la stupida furia distruttrice.
Cento anni di storia e di guerre sembrano non contare niente, ma l’arte si rivela comunque sempre l’espressione più alta e nobile per riaffermare l’umanità, la ragione, i valori, la vita.
La mostra è organizzata da Tiziana Todi in collaborazione con l’Associazione Culturale Internazionale Diletta Vittoria di Roma, con MailArtMeetingArchives di Anna Boschi di Bologna, Daniele Brandani - boraArte - Bologna.con l’Associazione Culturale E.ART di Civitanova Marche, con il Comune di Sant’Oreste, con la Proloco di Sant’Oreste.
La mostra delle opere sarà inaugurata il 12 ottobre 2015 alle ore 10,00 presso il cinquecentesco Palazzo Caccia-Canali, attribuito a Vignola e oggetto della campagna del FAI per la tutela del patrimonio culturale e ambientale – anno 2011, - Museo Naturalistico del Monte Soratte - e proseguirà fino al 15 novembre 2015.
Grazie a tutti i partecipanti.

L’ARTISTA NON DEVE VERSARE NESSUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE
SCADENZA 20 Settembre 2015

L’iniziativa prevede la realizzazione di un’immagine - in tecnica libera, su supporto di carta o cartone con:
- Dimensione UNI A4 (cm. 29,7 x 21,1);
- Destinatario BIBLIOTECA COMUNALE - Piazza Cavalieri Caccia - 00060 Sant’Oreste - Roma;
-Inserire nella busta i propri dati anagrafici, i recapiti, ed eventualmente una breve biografia e alcuni riferimenti artistici.

Le opere realizzate verranno conservate come patrimonio del Comune di Sant’Oreste e successivamente potranno essere esposte in Gallerie d’Arte, Musei e ovunque sarà richiesto per diffondere questo tipo di forma d’arte e per promuovere gli artisti.

Mail Art Project - The Tower of Babel - Pieter Bruegel


sabato 4 aprile 2015

PEACE LOVE RESPECT

Each of us has within himself always something good.
Ognuno di noi ha dentro di sé sempre qualcosa di buono.
Elkeen van ons het by homself altyd iets goed.
Каждый из нас имеет в себе всегда что-то хорошее.
كل منا لديه داخل نفسه دائما شيء جيد.
在自己,我們每個人都有總是一件好事。
Chacun de nous a en lui-même toujours quelque chose de bon.
Chacun de nous a en lui-même toujours quelque chose de bon.
Jeder von uns hat in sich selbst immer etwas Gutes.
PEACE LOVE RESPECT





venerdì 27 marzo 2015

lunedì 9 marzo 2015

FRAENZ - Lussemburgo

A new artist in MAMS !

FRAENZ

Here you can see the documentation of his wonderful initiative of Mail Art - Artist stamps and his art work.





FRAENZ - BP 61 - L-7201 BERELDANGE (Luxembourg)

Thank you very much FRAENZ !!!

giovedì 22 gennaio 2015

Art is beautiful .....

Art is beautiful because it is varied, as well as artists, as well as humanity, as well as the world.
War is ugly because it is death, because it destroys, because it generates revenge, as well as those who sow terror and kills.
The ideoligie who preach war and revenge, the religions that preach war and revenge only produce DEATH and HATE; just who is crazy can 'live well.
Humanity is always in need of new and positive thoughts.
PEACE LOVE RESPECT

L'art est belle parce qu'elle est modifiée, ainsi que des artistes, ainsi que l'humanité, ainsi que le monde.
La guerre est laide parce que ce est la mort, parce qu'il détruit, parce qu'il génère vengeance, ainsi que ceux qui sèment la terreur et la tue.
Le ideoligie qui prêchent la guerre et de la vengeance, les religions qui prêchent la guerre et la vengeance ne produisent MORT et la haine; juste qui est fou peut «bien vivre.
L'humanité a toujours besoin de pensées nouvelles et positives.
AMOUR DE PAIX RESPECT

L'arte è bella perchè è varia, così come gli artisti, così come l'umanità, così come il mondo.
La guerra è brutta perchè è morte, perchè distrugge, perchè genera vendetta, così come chi semina il terrore e uccide.
Le ideoligie che predicano la guerra e vendetta, le religioni che predicano la guerra e vendetta producono solo MORTE e ODIO; solo chi è folle puo' vivere così.
L’umanità ha sempre bisogno di nuovi e positivi pensieri.
PACE AMORE RISPETTO

El arte es hermoso porque es variado, así como artistas, así como la humanidad, así como el mundo.
La guerra es fea porque es la muerte, porque destruye, porque genera venganza, así como los que siembran el terror y muertes.
El ideoligie que predican la guerra y la venganza, las religiones que predican la guerra y la venganza sólo producen la muerte y de odio; sólo que es una locura puede "vivir bien.
La humanidad está siempre en la necesidad de pensamientos nuevos y positivos.
PAZ AMOR RESPETO

Искусство красиво, потому что она изменилась, также как художники, а также человечество, а также по всему миру.
Война уродливые потому, что это смерть, потому что он разрушает, потому что он генерирует мести, а также тем, кто сеет террор и убийства.
Ideoligie, кто проповедует войну и месть, религии, которые проповедуют войну и месть производят только смерть и ненависти; кто же с ума можно "жить хорошо.
Человечество всегда нуждается в новых и позитивных мыслей.
Мир Любви РЕСПЕКТ

Bu, aynı zamanda sanatçıların yanı sıra, insanlığı, hem de dünyayı çeşitlidir, çünkü sanat güzel.
O yok çünkü intikam üretir çünkü ölüm terörü ve öldürür ekmek olanlar yanı sıra,, çünkü savaş çirkin.
Savaş ve intikam vaaz ideoligie, savaş vaaz ve intikam sadece ÖLÜM ve nefret üreten dinler; Sadece 'iyi yaşamak deli kim.
İnsanlık yeni ve olumlu düşünce ihtiyacı her zaman.
BARIŞ SEVGİ SAYGI

الفن هو جميل لوتتنوع فيه، وكذلك الفنانين، فضلا عن الإنسانية، فضلا عن العالم.
الحرب هي قبيحة لأنه هو الموت، لأنه يدمر، لأنه يولد الانتقام، فضلا عن أولئك الذين يزرعون الرعب ويقتل.
وideoligie الذين يدعون إلى الحرب والانتقام، والديانات التي تدعو الحرب والانتقام تنتج الموت والحقد فقط؛ فقط الذي هو مجنون يمكن أن "العيش بشكل جيد.
الإنسانية هي دائما في حاجة إلى أفكار جديدة وإيجابية.
سلام الحب RESPECT


Michelle d'Elia (Giornalista Indipendente)
https://www.facebook.com/pages/Michelle-dElia/857569730961280

domenica 11 gennaio 2015

Public opinion

In ogni parte del mondo, accadono e possono accadere, eventi delittuosi d’ogni origine e natura, le informazioni, relative a tali eventi ,sono trasmesse, utilizzando molteplici canali di diffusione, per raggiungere ogni persona.
Queste notizie, informazioni, spesso non corrispondono totalmente al vero, per errore o chissà per quale scopo.
L’opinione pubblica è quella che entra in gioco, un gioco che non lo è, troppo spesso provoca discussioni o peggio, scontri sociali.
Spetta sempre a noi, come singole persone, non farci coinvolgere in ragionamenti che possono mostrarsi errati e quando ci rendiamo conto d’aver sbagliato, prima di arrecare danno, prendiamo coraggio e chiediamo “ SCUSA HO SBAGLIATO “, “ SCUSA HO PENSATO MALE “.
L’opinione pubblica siamo tutti noi, non facciamoci condizionare da chi ha altri fini.
Non dimentichiamo - MAI - i nostri valori con cui siamo cresciuti, siamo maturati.
PACE - AMORE – RISPETTO
Michelle d’Elia ( Giornalista Indipendente)

In every part of the world happen and can happen, murderous events of every origin and nature of the information, relating to these events, are transmitted using multiple distribution channels, to reach every person.
These News, often do not correspond fully to the truth, by mistake or for whatever purpose.
Public opinion is the one that comes into play, a game that is not too often provokes discussions or worse, social confrontations.
It is always up to us, as individuals, do not get involved in arguments that can show incorrect and when we realize that he had the wrong, before harm, take courage and ask "SORRY I HAVE WRONG", "SORRY I THOUGHT BAD".
Public opinion is all of us, let us not be influenced by those other purposes.
Do not forget - NEVER - our values with which we grew up, we have matured.
PEACE - LOVE - RESPECT
Michelle d'Elia (Independent Journalist)

mercoledì 7 gennaio 2015

We are ....



Noi siamo come queste piccole particelle di materia, siamo tutti uniti ma non è così purtroppo ..... 
Esseri umani che si scontrano con altri esseri umani .....
Così non ci sarà mai un bel futuro per nessuno ......

PEACE LOVE RESPECT